La mia prima volta è stata con lei.

Non mi ero mai fatta truccare il volto da una “truccabimbi”, anche se chiamarla così è davvero riduttivo, eppure la trovi alle feste a fare meravigliosi disegni sui visi soddisfatti dei bimbi.

Arianna Barlini è un’artista del body painting in piena regola, tanto che è terza classificata ai campionati del mondo.

Quindi l’ho fatto!

La prima volta ho prestato il mio volto alla causa: “anche gli adulti si possono truccare!… si trucchino”. La sensazione è strana: bagna la spugna e poi inizia la magia, ti senti accarezzare il viso con spugne e pennelli e capisci che non ti sta facendo il solito disegno che vedi solitamente in faccia alle bimbe. Poco dopo avevo il viso colorato, una maschera appariscente, la sensazione appicicaticcia sulla pelle che è durata poco, perchè usa colori professionali all’acqua facilmente removibili.

Arianna è veloce a realizzare il trucco perfetto e in poco tempo i bimbi e le bimbe sono pronti per la festa, questo perchè, essendo un’artista, sa come usare pennelli e spugnette con estrema abilità e per le feste ha sicuramente una marcia in più.

L’ultima volta che l’ho vista le ho detto “voglio diventare un gatto!”.

Mi ha guardata per un po’ senza dire niente e poi… “ok!”.

Si è lasciata andare e ha dato piena dimostrazione delle sue abilità. Ha capito al volo la mia cromia e i colori più adatti e ha creato un’opera in piena regola. Abbiamo lasciato senza parole i presenti.

Benedetta Caselli

 

IMG-20190325-WA0015

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.